Trampolino

Vetrina 
Italia - Circo Contemporaneo

Trampolino è una vetrina dedicata alla valorizzazione e la promozione della creatività e del talento degli artisti di circo contemporaneo in Italia; un’opportunità per dare risalto e visibilità alle diverse autorialità e alla varietà dei linguaggi della scena, contribuendo alla diffusione sul territorio nazionale delle eccellenze del settore. Nel 2019 la II edizione di Trampolino viene ospitata a Colorno e vedrà esibirsi 5 compagnie, selezionate con un bando pubblico promosso dal direttivo di A.C.C.I.

 

A cura di A.C.C.I. anche la Tavola rotonda "Il circo: un'identità multidisciplinare".

 

PROGRAMMA
Sabato 31 agosto

ore 17.45 ByK Cirque in Istinto

ore 23.30 BlucinQue in Luk / Osservatorio

 

Domenica 01 settembre

ore 16.00 Maremotum in Limbo

ore 18.30 DuoLinda in La Dama Demodè

ore 21.15 Chilowatt-electric company+ in Rex

 

 

 

BYK CIRQUE

in ISTINTO

Sabato 31 Agosto 2019 - ore 17:45

In uno spazio senza tempo prende vita questa storia sui legami eterni e invisibili dei rapporti umani. Due personaggi in scena si fondono nella stessa persona. É la storia di un uomo che cerca in tutti i modi di reprimere il suo carattere, la rabbia, l’amore, l’incoscienza, la sua follia… semplicemente il proprio istinto. Uno spettacolo pieno di simboli che colpisce con la sua tematica trasformando la strada in un punto d’incontro e che rende il pubblico partecipe di questo intimo rito.

ByK Cirque è un progetto interculturale composto da Belen Celedon e Luigi De Maglie che nel 2014 decidono di intraprendere insieme un cammino artistico, fondendo le proprie conoscenze e iniziando un intenso lavoro di ricerca personale amalgamando un linguaggio più teatrale alle tecniche di circo (scala acrobatica, tessuti aerei, trapezio duo accompagnati da acrobatica al suolo e danza contact).

 

BLUCINQUE

in LUK / OSSERVATORIO

Sabato 31 Agosto 2019 - ore 23:30

Luk / Osservatorio, seconda sezione di una Trilogia di tre soli, in cui Caterina Mochi Sismondi, regista e coreografa, e la compagnia blucinQue esplorano tre declinazioni del concetto di limite: spaziale, fisico, identitario. Tre interpreti, scelti in base alla loro storia, incarnano dimensioni diverse dell’essere umano che si integrano per raccontare la sua natura più profonda: quella, del limite. Lo spettacolo, realizzato con il performer Lukas Vaca Medina e con la violoncellista Bea Zanin, è uno studio incentrato sul concetto di limite fisico del corpo. Collocato in un ambiente sospeso e onirico, il corpo del performer è il luogo di dialogo e fusione di danza e di tecniche circensi.
Il lavoro della compagnia blucinQue, fondata nel 2008, ha come tema cruciale e programmatico la contaminazione tra discipline, la capacità di guardare oltre l’etichettamento di stile e di genere, per conquistare una dimensione espressiva ibrida e fluida: nella messa in scena il corpo del performer in continuo spiazzamento, in bilico, fuori asse e fuori tempo è il cuore della ricerca su voce, movimento e musica che, dal vivo, è tutt'uno con la coreografia.

 

 

 

DUOLINDA

in LA DAMA DEMODÈ

Domenica 1 Settembre 2019 - ore 18:30

La bellezza di un incontro inaspettato, la purezza di un gesto casuale o la condivisione di un pensiero nella distanza sembrano ormai concetti fuori moda, anzi… demodè! Lancio di coltelli, verticalismo e giocoleria con oggetti speciali si combinano a una sinfonia di imprevisti eseguita dal vivo a suon di violino, chitarra, loop station e beat box. I due eccentrici personaggi fuori dal tempo raccontano una storia, o forse più di una, immersi in un contesto fantasioso e originale, fatto di ironica follia, poetica musicale e vertiginose destrezze.

La compagnia DuoLinda nasce nel 2016 dall’incontro di Silvia Martini, ex ginnasta esperta in clownerie e lancio di coltelli e autrice degli spettacoli di teatro di strada Happy Hoop e Distraction, vincitore dell’Orangobando 2016, e Mario Levis, clown musicista giocoliere e vincitore di diversi premi, tra cui Cantieri di Strada e Premio Italiano Artisti di Strada.

 

MAREMOTUM

in IN LIMBO

Domenica 1 Settembre 2019 - ore 16:00

In Limbo è uno spettacolo che racconta in chiave simbolica una condizione umana che è trasversale nello spazio e nel tempo: quella dei viaggi di migrazione. Il viaggio messo in scena non è uno soltanto, ma tutti i viaggi possibili: quello dei migranti che attraversano il Mediterraneo, quello in treno degli emigranti italiani verso il Belgio, quello dei cervelli in fuga e quello degli albanesi in cerca di salvezza dopo la caduta del regime...

La compagnia Maremotum nasce nel 2018 in seguito alla messa in scena di una performance che vede protagonisti Kika Montinaro al trapezio e Igor Legari al contrabbasso. La performance diventa lo studio preliminare dello spettacolo In Limbo, messo in scena nel 2019, che vede il coinvolgimento della ballerina e coreografa Sara Sicuro, impegnata come interprete, regista e coreografa.

 

CHILOWATT–ELECTRIC COMPANY +

REX

Domenica 1 Settembre 2019 - ore 21:15

Uno spettacolo dai toni onirici e dissacranti, in cui l’atmosfera intima permette di entrare in un ambiente nuovo dove non c’è più confine tra performer e spettatore. Rex racchiude giocoleria con acqua ad alta pressione, elettrodi che trasformano le dita delle persone in tasti di pianoforte e permettono di suonare Chopin, manipolazione di bastoni... e tanto altro ancora!

Il progetto Chilowatt nasce nell’ottobre del 2014 con l’obiettivo di utilizzare le nuove tecnologie a servizio dei linguaggi performativi. Lorenzo Crivellari, protagonista di Rex, è un giocoliere, musicista e apprendista inventore. Nel 2007 insieme a Shay Wapniaz fonda la compagnia Fool’s Wing e nel 2013 entra nella compagnia di Alessandro Sciarroni. Nel 2014 fonda il progetto Chilowatt-electric company+ e crea insieme a Chiara Lucisano lo spettacolo Differenza di Potenziale, uno spettacolo a tema luce. Nel 2018 inizia la creazione di Rex.

 


La vetrina è promossa e organizzata da A.C.C.I - Associazione Circo Contemporaneo Italia, in collaborazione con Tutti Matti per Colorno