Marcel et ses drôles de femmes

in Miss Dolly  - PRIMA NAZIONALE
Francia, Circo contemporaneo

Una creazione di Marcel et ses Drôles de Femmes

Con Marine Fourteau, Liza Lapert, Angèle Guilbaud, Marcel Vidal Castells 

 

Nel 2013 il quartetto di acrobati normanno-guasco-catalano fonda la compagnia ‘Marcel et ses Drôles de Femmes’ a Rouen e crea il suo primo spettacolo: Miss Dolly è un pezzo di teatro di 35 minuti concepito per spazi all’aperto che si sviluppa intorno alle tecniche aeree e all’uso del portico coreano. Sul palco salgono quattro personaggi: Dolly, John, la figlia e Jimmy. Con alcuni giochi di parola in un inglese strascicato, un po’ Old West e un po’ Tennessee Williams, i quattro creano situazioni sorprendenti e vortici mozzafiato. La loro ricetta? Alcune mele, un pizzico di umorismo, una buona dose di assurdità, un po’ di vento, una storia d’amore sbiadita dal tempo ed un cavallo smarrito…

Senza pudore, senza aver più nulla da nascondere, la poetica della compagnia si basa sull’incontro dei corpi e della materia, sulla naïveté del rischio e sull’assurdità del gesto. L’essere umano si trova nudo, esposto nei suoi desideri, nella sua sensibilità, nelle sue deformazioni e nelle sue ossessioni.
Alla voce si accosta il suono, e in alcune occasioni il grido, il pianto. Perché quello che si lancia, si afferra, cade, ci fa ridere… ma fino a quando? La compagnia definisce così la propria estetica: “un poema di corpi bizzarri, una condivisione di brividi e di adrenalina, un’ostinazione senza fine. Un linguaggio che racconta a tutti e tutto lascia immaginare. Un circo di una bellezza ideale, sensuale e orrida allo stesso tempo”.

 

Con il sostegno di CIRCa - Pôle National des Arts du Cirque • Nil Obstrat • École Nationale des Arts du Cirque de Rosny-sous-Bois

La compagnia è attualmente sostenuta da DGCA, DRAC Normandie, Région Normandie, Conseil Général de Seine- Maritime

 

www.marceletsesdrolesdefemmes.fr

 

 

 

 

Con il sostegno di:

loghi francia 2017